domenica 17 marzo 2013

LE MIE RADICI SONO ALTROVE NEL VALLO DI DIANO


Vivo nel mantovano da 13 anni, terra ospitale, terra che mi ha accolto  e rispetto. Il basso mantovano è stato il mio ieri, è il mio oggi e sarà il mio domani. Sono felice di vivere  qui e devo molto a questa terra. Ma le mie radici sono altrove. Nel  Vallo di Diano: terra che non ti regala niente, terra che ti fa sudare, terra che ti fa piangere. Ma è la mia Terra.  Terra che ti toglie il fiato per la sua bellezza. Terra che non ti dà il pane per vivere una vita dignitosa. Terra che ti costringe ad andare via. Terra Madre che non puoi rinnegare. Terra calda, premurosa, protettiva, ma è la mia terra e io l’amo.




Il  Vallo di Diano è un bellissimo alternarsi, tra mare e montagna, di splendidi e molteplici paesaggi, impreziositi da contrade ricche di storia e di tradizioni.Vi parlo della mia terra delle mie radici e del mio sangue....quindi capirò se qualcuno riterrà questa opinione poco credibile e leggermente parziale..