venerdì 8 marzo 2013

DEDICATO A TUTTE LE DONNE











 Ciao a tutti, ma soprattutto ciao a tutte,

oggi ricorre la  giornata internazionale della donna comunemente definita, anche se in maniera impropria, festa della donna ricorre l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo. 

già, perchè oggi è un giorno importante per le signore, anche se alcune  
preferiscono non dare peso a questa ricorrenza, dicono di non sentirsi affatto gratificate in questo giorno, ma addirittura sminuite.

A mio personalissimo parere, l'8 marzo dovrebbe essere un giorno importante non solo per le donne, ma  per tutti. Naturalmente come tante altre feste,  si è perso il vero significato , e si è trasformato  tutto nell'ennesima festa consumistica. 

Un occasione persa di ricordare quale è il senso di questo giorno, L'8 marzo, donne e uomini dovrebbero  festeggiare insieme le conquiste politiche, sociali ed economiche che hanno ottenuto negli anni a costo di sacrifici immani, anche della loro stessa vita a volte. Una festa dell'umanità. In fondo è un giorno speciale in quasi tutte le nazioni del mondo.



C'è una storia su questa giornata, che forse molti già conoscono, ma che vale lo stesso la pena raccontare a coloro che la ignorano ancora.


 Le origini risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finche' l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, blocco' tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. l'anno seguente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.

Qualcuno dice che la storia è vera, altri invece sono sicuri che si tratti di una semplice leggenda, io invece penso che in qualche parte del mondo, una storia simile sia accaduta. 


Perchè proprio la mimosa? E' un fiore bellissimo, giallo quindi solare, economico, fiorisce ai primi di marzo, e dietro ad una fragilità apparente mostra una grande forza con la capacità di nascere su terreni difficili..quale altro fiore può rappresentare meglio una donna e le conquiste che ha ottenuto?

I miei auguri oggi vanno a tutte le donne, a quelle donne che ogni giorno si battono per i loro diritti, a quelle che mandano avanti le famiglie, lavorando, badando alla casa, al marito, ai figli. 


Che si tratti di sorelle, mogli, madri, amiche, diamo a loro ciò che si meritano, amore si ma anche tanto rispetto e facciamo in modo che la festa della donna non sia soltanto oggi ma che inizi l'8 marzo e duri anche gli altri 364 giorni dell'anno, in fondo è anche la nostra festa se ne capiamo il significato.

Auguri a tutte..