giovedì 5 dicembre 2013

I RITI ANTICHI CHE CELEBRANO LA NATURA


SEMBRA LO SCHERZO DI UN CARNEVALE ANTICIPATO E INVECE IN MOLTE PARTI DEL MONDO C’E’ GENTE CHE SI TRAVESTE SUL SERIO IN CAPRONE, ORSO SPAVENTAPASSERI O IN UNA TERRIFICANTE CREATURA DEI BOSCHI, UN RITO ANTICO CHE CELEBRA I CICLI DELLA NATURA.





fenomeno frequente, riscontrabile pressoché in tutte le culture umane. Tuttavia la maschera sembra rinviare soprattutto a una dimensione lontana e arcaica, a popoli 'selvaggi' e alla loro misteriosa spiritualità.    Questo contesto culturale  varia naturalmente da una società all'altra. Il significato di una maschera è quindi strettamente vincolato ai valori culturali  della società.  
Nella cultura tradizionale di molti popoli  la comparsa di maschere e costumi cerimoniali contrassegna momenti sociali di grande rilevanza, occasioni collettive di festa e di celebrazione. In genere ciò avviene secondo un ciclo regolare che segue il susseguirsi delle stagioni e dei ritmi ecologici. si esprime attraverso la danza, la musica, le azioni dei personaggi che le si muovono intorno.

  Queste immagini rappresentano antenati, in forma umana o animale, divinità o esseri spirituali, in genere associati al bosco o alla foresta.