lunedì 19 maggio 2014

ANCHE OGGI HO FATTO QUALCOSA DI NUOVO



Man mano che continuo a sperimentare la mia vita, mi chiedo come reagirebbe un bambino!!

Cercare l’umorismo ovunque, creare ragioni per ridere ed essere sereni non soltanto sta arricchendo la mia vita ma mi ha portato a fare cose che riuscivo a fare diversi anni fa, quando la mia mente era totalmente priva di ogni forma di responsabilità, oggi invece che sono pieno mentalmente e fisicamente, capisco che riavere quegli atteggiamenti mi fa stare meglio e affrontare la vita con maggiore enfasi, e la sera riesco a guardarmi alle spalle ed essere felice per me stesso, perchè anche oggi è stata una giornata diversa, anche oggi o fatto qualcosa di nuovo.

La vita avvolte mi chiedo se può essere una seccatura?
Le avversità sono una costante naturale della vita, proprio come l’aria che respiriamo, le avversità e le tribolazioni fanno parte integrante del vivere in modo imperfetto. Ignorare tutto questo, ho capito, che sarebbe un auto-inganno. Una cosa è certa, queste situazioni rivelano la stoffa di cui sono fatto, le sofferenze mi possono fare vacillare, o costringermi a fare un passo indietro per valutare meglio le situazioni e cercare di capire che cosa posso imparare, mentre le vittorie arriveranno solo quando sarò capace di accettare che le difficoltà che sperimento non devono rovinarmi la vita. 

Anziché lamentarmi, cosa che prima era alquanto di moda, oggi ho cambiato il mio atteggiamento, dando fondo alle mie energie, sforzandomi di dare il massimo, ottenendo in molti casi più di quanto sperassi.

La vita non ci chiede soltanto quanto possiamo fare, ma ci mette alla prova, chiedendoci di verificare quanto riusciamo a sopportare senza piegarci. Quando osserviamo i grandi personaggi della storia, e la loro incredibile tenacia, dovremmo trarre coraggio dalla loro volontà, il loro ostinato rifiuto a lasciare che le avversità oscurassero la loro vita, questo è una dimostrazione delle nostre capacità di affrontare le circostanze, superare degli ostacoli schiaccianti prima di trionfare, si vince nella vita soltanto se si rifiuta di lasciarsi scoraggiare dalle sconfitte.


Sapere quale sfida ci attende dietro l’angolo, è del tutto imprevedibile, quindi è inutile domandarsi “perché a me?” accettare quanto accade è senz’altro il primo passo per superare le conseguenze di qualche disgrazia.